Fiori Matrimonio Roma

Fiori Matrimonio Roma: la Soluzione Comoda ed Economica è FlorityFair.it!

Fiori Matrimonio Roma

Flority Fair mette a tua disposizione la sua professionalità e competenza per organizzare e realizzare il vostro matrimonio a Roma! L'offerta è ampia e i prodotti sono personalizzabili, come gli accessori, tra cui: Corsage, Boutonniere, Corone floreali e gioielli "Green".

Addobbi e Accessori Floreali per il tuo Matrimonio a Roma: Cosa ti Proponiamo

-Corsage: per le damigelle, le testimoni e le parenti di entrambi gli sposi. Accessorio floreale per eccellenza, realizzato con fiori freschi, segue i colori dominanti degli allestimenti del matrimonio.
-Boutonniere: per lo sposo, i testimoni e i parenti stretti di entrambe le famiglie (fratelli e padri). E' possibile fornirci il tessuto da voi reperito per la chiusura. Segue i colori dominanti degli allestimenti del matrimonio e può essere coordinato con il bouquet della sposa. Può essere formata da un fiore singolo o da una piccola composizione floreale.
-Corone floreali: per la sposa e le damigelle. E' possibile personalizzarle nel colore, nel tipo di chiusura e nello spessore. I fiori con cui è composta seguono la stagionalità del periodo relativo all'evento.
-Gioielli Green / gioielli con fiori: i nostri gioielli floreali sono realizzati tutti con fiori o foglie vere. Alcuni dei fiori e petali utilizzati sono stabilizzati, ma alla vista e al tatto saranno pressoché identici a quelli freschi. Si definiscono stabilizzati quei fiori a cui è stata tolta la componente di "acqua" che causa il loro deperimento. Questi fiori rimarranno intatti per anni se mantenuti nelle giuste condizioni: lontano da fonti di calore e/o umidità.

Come Funziona il Servizio di Fornitura di Fiori per Matrimonio a Roma

Come fiorista per matrimoni a Roma, Flority Fair leader negli allestimenti floreali per i matrimoni, per fiori in chiesa o per tutti gli altri cerimoniali, è in grado di intervenire in maniera tempestiva per tutte le esigenze di fornitura di fiori per matrimonio a Roma. Nella sezione Disegna il tuo Matrimonio potrai vedere la lista di tutto l'occorrente per l'allestimento del matrimonio ed esprimere le tue preferenze ed esigenze sullo Stile della cerimonia, sugli Allestimenti floreali, sulla location e sugli accessori per la sposa e lo sposo. Una volta compilato riceverai, in pochi giorni, una proposta dettagliata di quello che possiamo offrirti per rendere unico il giorno del vostro SI.

Fiori per Matrimonio a Roma. Diversi a Seconda del Mese in cui Ti Sposi!

A seconda delle stagioni il tuo matrimonio si arricchirà di profumi e colori diversi. Che il tuo ricevimento si svolga in una splendida location all'aperto o in una cornice all’interno, sarà nostra cura proporti addobbi floreali su misura per esaltare la particolarità del posto, con addobbi floreali personalizzati, che valorizzino gli ambienti e rispecchino lo stile della cerimonia, a prezzi contenuti e vantaggiosi. Conosciamo sempre gli sposi personalmente prima della prova floreale per poter consigliare dettagli floreali o fiori che con il loro significato richiamino e valorizzino la storia che l’allestimento di fiori ha lo scopo di celebrare. Il tema del matrimonio può nascondersi dietro a piccoli dettagli ricchi di significato e non palesarsi per forza attraverso fiori di un unico colore. Per esempio i limoni per un matrimonio in cui uno degli sposi è di origine partenopea o i rami di ulivo al posto del classico verde per richiamare un menù ed una location mediterranea.

FIORI PER MATRIMONIO A SETTEMBRE: Ortensie, Settembrina, Curcuma, Celosie, Statice, Lisianthus, Dalie, Roselline, Gerbere e Rose
ORTENSIE: Fiore romantico che associa ad un aspetto dolce e femminile un significato profondo legato all’amore che varia in base al colore. Le Ortensie bianche simboleggiano amore puro; quelle blu o avorio indicano un amore pieno di passione. Quelle rosa indicano invece dedizione pura. CURCUMA: Negli ultimi anni questo fiore sembra aver conquistato la curiosità di molte spose, che sembrano gradire l’effetto della fioritura come complemento degli addobbi. La Curcuma sta a simboleggiare la Gioia. CELOSIE: Fiore molto simile sotto certi aspetti all’Amaranto, ne condivide anche il significato: l’Immortalità, il perdurare di un sentimento. STATICE: Viene utilizzata spesso per realizzare bouquet da sposa e ha il significato di Amore che dura nel tempo e bellezza eterna. Come del resto i suoi fiori che rimangono intatti per molto tempo. LISIANTHUS: Discreto, elegante e minimal è perfetto per realizzare gli ornamenti floreali di un matrimonio grazie alla sua varietà di colori che si prestano a combinazioni con moltissimi altri fiori. Per esempio con la Rosa bianca unendo quindi la purezza d’animo simboleggiata dalla Rosa e l’augurio di una vita felice insieme rappresentato dal Lisianthus. DALIE: Fiore carico di eleganza, simboleggia riconoscenza, buon gusto, abbondanza e speranza. Si accosta benissimo a bacche e foglie verdi. GERBERE: Fiore apprezzato per la sua semplicità con i suoi lineamenti lineari e puliti. Si utilizzano da sole o abbinate ad altri fiori per il bouquet della sposa. Un bouquet fresco che darà una ventata di colore al vostro matrimonio grazie alla grande quantità di colorazioni disponibili. Gerbere bianche ed arancioni per allegria e semplicità. ROSE: Fiore classico ma sempre molto raffinato, ogni colore di questo fiore ha un significato preciso. Quelle bianche simboleggiano purezza e candore dando un tocco di romanticismo ed eleganza. Quella rosa, romanticismo e dolcezza insieme! Quelle gialle o arancioni daranno un tocco di luce alla vostra immagine! E’ importante scegliere il colore dei fiori anche in base alla stagione del matrimonio.


FIORI PER MATRIMONIO A OTTOBRE: Ortensie, Orchidee, Lisianthus, Dalia, Rosellina, Amaranthus, Margherite, Rose

ORTENSIE: Fiore romantico che associa ad un aspetto dolce e femminile un significato profondo legato all’amore che varia in base al colore. Le Ortensie bianche simboleggiano amore puro; quelle blu o avio indicano un amore pieno di passione. Quelle rosa indicano invece dedizione pura. Conquista per il suo aspetto che ricorda morbide nuvole. In questo mese troviamo principalmente quelle verdi o con tonalità scure. ORCHIDEE: Questi fiori si distinguono per la loro forma, per i petali carnosi e vellutati nonché per il profumo intenso. Sono perfette per i bouquet a goccia e a cascata. Che siano bianche, lilla, viola intenso, blu, rosa o fucsia il loro stile ed eleganza sono inconfondibili. LISIANTHUS: Un fiore decisamente versatile, disponibile in una vasta gamma di colori, che si inserisce in contesti raffinati, classici, romantici, country e moderni. Si addicono alla sposa che vuole avere grazia ed eleganza al tempo stesso. Perfetti da accostare alle Rose. DALIE: Fiore carico di eleganza, simboleggia riconoscenza, buon gusto, abbondanza e speranza. Si accosta benissimo a bacche e foglie verdi. AMARANTHUS: Il nome stesso della pianta significa “che non appassisce” e proprio per questo è da sempre accostato all’idea di sentimenti puri e duraturi. MARGHERITE: Candide e solari sono ideali per un matrimonio in stile rustico o country chic abbinate ai fiori di campo. Simboleggiano semplicità, innocenza e condivisione di sentimenti. ROSE: Fiore classico ma sempre molto raffinato, ogni colore di questo fiore ha un significato preciso. Quelle bianche simboleggiano purezza e candore dando un tocco di romanticismo ed eleganza. Quella rosa, romanticismo e dolcezza insieme! Quelle gialle o arancioni daranno un tocco di luce alla vostra immagine! E’ importante scegliere il colore dei fiori anche in base alla stagione del matrimonio.

FIORI PER MATRIMONIO A NOVEMBRE: Orchidee, Ranuncoli, Roselline, Crisantemo, Lilium, Brassica, Margherite
ORCHIDEE: Questi fiori si distinguono per la loro forma, per i petali carnosi e vellutati nonché per il profumo intenso. Sono perfette per i bouquet a goccia e a cascata. Che siano bianche, lilla, viola intenso, blu, rosa o fucsia il loro stile ed eleganza sono inconfondibili. RANUNCOLI: Fiore elegante e versatile è disponibile in diversi colori: bianco, giallo, arancione fino alle tonalità del viola, rosa e rosso. Perfetto da solo per bouquet semplici ma raffinati, oppure abbinato con le rose sempre in base alla stagionalità dell’evento. Questo fiore ha un significato ambivalente: da un lato bellezza e radiosità, dall’altro resilienza. Un mix perfetto per una sposa romantica che desidera un matrimonio shabby chic dai colori pastello. CRISANTEMO: Diversamente dalla tradizione occidentale, nei paesi orientali questo fiore viene visto sotto una luce completamente diversa. In Giappone è il fiore dell’Imperatore perché la sua forma ricorda quella del Sole, espressione di pace e nobiltà. In Corea ed in Cina viene regalato come augurio di gioia e vita. Negli ultimi anni però la tendenza sta cambiando anche da noi, venendo impiegato sia nei bouquet nuziali che negli allestimenti floreali dei matrimoni. Fiore robusto e duraturo disponibile in un’ampia varietà tra cui ricordiamo quella “Yoko Ono”, con fiori a bottoncino verde lime. Ottima da accostare a qualsiasi altro fiore, questa varietà si presta sia per addobbi floreali in stile moderno e brillante, sia in stile rigoroso o essenziale. LILIUM: Detto anche Giglio, questo fiore dalla forma elegante e raffinata trasmette sentimenti nobili e puri ed è uno dei fiori più richiesti per matrimoni, soprattutto se di colore bianco. Ideale per cerimonie che si svolgono d’estate. MARGHERITE: Candide e solari sono ideali per un matrimonio in stile rustico o country chic abbinate ai fiori di campo. Simboleggiano semplicità, innocenza e condivisione di sentimenti. ROSE: Fiore classico ma sempre molto raffinato, ogni colore di questo fiore ha un significato preciso. Quelle bianche simboleggiano purezza e candore dando un tocco di romanticismo ed eleganza. Quella rosa, romanticismo e dolcezza insieme! Quelle gialle o arancioni daranno un tocco di luce alla vostra immagine! E’ importante scegliere il colore dei fiori anche in base alla stagione del matrimonio.

FIORI PER MATRIMONIO A DICEMBRE: Anemoni, Viola, Bocche di Leone, Ranuncoli, Stella di Natale, Anthurium, Lilium, Brassica, Margherite, Iris, Bacche Rosse
ANEMONI: Sempre più spesso l’Anemone viene impiegato nei matrimoni. Della stessa famiglia del papavero, il suo nome significa “fiore del vento” rimandando a tutto ciò che è brio e freschezza. Si abbinano bene a rami e foglie per bouquet in stile silvestre, oppure da solo per un bouquet dall’anima semplice ma gioiosa. VIOLE: La bellezza delle Viole ha saputo inspirare miti e leggende antichissimi, ed erano considerate simbolo di purezza già nelle popolazioni celtiche. Il colore di questi fiori è il colore degli opposti, che nasce dall’unione cromatica del rosso e del blu: la passione del rosso incontra la calma del blu. Una simbologia perfetta per un matrimonio. BOCCHE DI LEONE: Sono perfette per rompere composizioni a forma geometrica. RANUNCOLI: Fiore elegante e versatile è disponibile in diversi colori: bianco, giallo, arancione fino alle tonalità del viola, rosa e rosso. Perfetto da solo per bouquet semplici ma raffinati, oppure abbinato con le rose sempre in base alla stagionalità dell’evento. Questo fiore ha un significato ambivalente: da un lato bellezza e radiosità, dall’altro resilienza. Un mix perfetto per una sposa romantica che desidera un matrimonio shabby chic dai colori pastello. STELLA DI NATALE: Regina delle nozze d’inverno è un fiore versatile in grado di trasformare le vostre decorazioni floreali per il matrimonio. Rosa, rossa, bianca ognuno di questi colori rappresenta uno stile. Per le spose più romantiche è indicato il Rosa e le sue sfumature, sia per il bouquet che per il tavolo di nozze. Per il bouquet è molto apprezzato l’abbinamento con rose bianche e brassica. ANTHURIUM: E’ caratterizzato da una grande foglia a cuore chiamata Spata e un infiorescenza chiamata Spatice. Questa caratteristica estetica accosta l’Anthurium al cuore e quindi ai sentimenti di amore, passione e amicizia. LILIUM: Detto anche Giglio, questo fiore dalla forma elegante e raffinata trasmette sentimenti nobili e puri ed è uno dei fiori più richiesti per matrimoni, soprattutto se di colore bianco. Ideale per cerimonie che si svolgono d’estate. MARGHERITE: Candide e solari sono ideali per un matrimonio in stile rustico o country chic abbinate ai fiori di campo. Simboleggiano semplicità, innocenza e condivisione di sentimenti. IRIS: Più di tutti questo fiore trasmette sentimenti profondi e positivi quali la fiducia, l’affetto dell’amicizia, saggezza e speranza. Disponibile in molte varietà di colore. BACCHE ROSSE: Nei bouquet invernali le Bacche non possono mancare così come i colori tenui scartando quelli pastello.

FIORI PER MATRIMONIO A GENNAIO: Anemone, Viola, Bocche di Leone, Tulipani, Ranuncoli, Anthurium, Brassica, Iris
ANEMONE: Sempre più spesso l’Anemone viene impiegato nei matrimoni. Della stessa famiglia del papavero, il suo nome significa “fiore del vento” rimandando a tutto ciò che è brio e freschezza. Si abbinano bene a rami e foglie per bouquet in stile silvestre, oppure da solo per un bouquet dall’anima semplice ma gioiosa. VIOLE: La bellezza delle Viole ha saputo inspirare miti e leggende antichissimi, ed erano considerate simbolo di purezza già nelle popolazioni celtiche. Il colore di questi fiori è il colore degli opposti, che nasce dall’unione cromatica del rosso e del blu: la passione del rosso incontra la calma del blu. Una simbologia perfetta per un matrimonio. BOCCHE DI LEONE: Sono perfette per rompere composizioni a forma geometrica. TULIPANI: Bouquet molto richiesto grazie alla loro forma raffinata ed elegante. Il Tulipano sta a simboleggiare l’amore perfetto e l’amante ideale. Significato che può cambiare in base al colore scelto. RANUNCOLI: Fiore elegante e versatile è disponibile in diversi colori: bianco, giallo, arancione fino alle tonalità del viola, rosa e rosso. Perfetto da solo per bouquet semplici ma raffinati, oppure abbinato con le rose sempre in base alla stagionalità dell’evento. Questo fiore ha un significato ambivalente: da un lato bellezza e radiosità, dall’altro resilienza. Un mix perfetto per una sposa romantica che desidera un matrimonio shabby chic dai colori pastello. ANTHURIUM: E’ caratterizzato da una grande foglia a cuore chiamata Spata e un infiorescenza chiamata Spatice. Questa caratteristica estetica accosta l’Anthurium al cuore e quindi ai sentimenti di amore, passione e amicizia. IRIS: Più di tutti questo fiore trasmette sentimenti profondi e positivi quali la fiducia, l’affetto dell’amicizia, saggezza e speranza. Disponibile in molte varietà di colore.

FIORI PER MATRIMONIO A FEBBRAIO: Anemone, Viola, Fresie, Bocche di Leone, Tulipani, Ranuncoli, Anthurium, Crisantemo, Lilium, Iris, Calle
ANEMONE: Sempre più spesso l’Anemone viene impiegato nei matrimoni. Della stessa famiglia del papavero, il suo nome significa “fiore del vento” rimandando a tutto ciò che è brio e freschezza. Si abbinano bene a rami e foglie per bouquet in stile silvestre, oppure da solo per un bouquet dall’anima semplice ma gioiosa. VIOLE: La bellezza delle Viole ha saputo inspirare miti e leggende antichissimi, ed erano considerate simbolo di purezza già nelle popolazioni celtiche. Il colore di questi fiori è il colore degli opposti, che nasce dall’unione cromatica del rosso e del blu: la passione del rosso incontra la calma del blu. Una simbologia perfetta per un matrimonio. FRESIE: La sua peculiarità è decisamente il profumo dei fiori! Rappresentano una delle più delicate ed eleganti corolle ornamentali per composizioni. Infatti si accompagnano molto bene ad altri tipi di fiori riuscendo ad armonizzare fra loro le tinte anche molto vivaci, creando una sorta di legame tra la forma dei vari petali. BOCCHE DI LEONE: Sono perfette per rompere composizioni a forma geometrica. TULIPANI: Bouquet molto richiesto grazie alla loro forma raffinata ed elegante. Il Tulipano sta a simboleggiare l’amore perfetto e l’amante ideale. Significato che può cambiare in base al colore scelto. RANUNCOLI: Fiore elegante e versatile è disponibile in diversi colori: bianco, giallo, arancione fino alle tonalità del viola, rosa e rosso. Perfetto da solo per bouquet semplici ma raffinati, oppure abbinato con le rose sempre in base alla stagionalità dell’evento. Questo fiore ha un significato ambivalente: da un lato bellezza e radiosità, dall’altro tenacia. Un mix perfetto per una sposa romantica che desidera un matrimonio shabby chic dai colori pastello. ANTHURIUM: E’ caratterizzato da una grande foglia a cuore chiamata Spata e un infiorescenza chiamata Spatice. Questa caratteristica estetica accosta l’Anthurium al cuore e quindi ai sentimenti di amore, passione e amicizia. CRISANTEMO: Diversamente dalla tradizione occidentale, nei paesi orientali questo fiore viene visto sotto una luce completamente diversa. In Giappone è il fiore dell’Imperatore perché la sua forma ricorda quella del Sole, espressione di pace e nobiltà. In Corea ed in Cina viene regalato come augurio di gioia e vita. Negli ultimi anni però la tendenza sta cambiando anche da noi, venendo impiegato sia nei bouquet nuziali che negli allestimenti floreali dei matrimoni. Fiore robusto e duraturo disponibile in un’ampia varietà tra cui ricordiamo quella “Yoko Ono”, con fiori a bottoncino verde lime. Ottima da accostare a qualsiasi altro fiore, questa varietà si presta sia per addobbi floreali in stile moderno e brillante, sia in stile rigoroso o essenziale. LILIUM: Detto anche Giglio, questo fiore dalla forma elegante e raffinata trasmette sentimenti nobili e puri ed è uno dei fiori più richiesti per matrimoni, soprattutto se di colore bianco. Ideale per cerimonie che si svolgono d’estate. IRIS: Più di tutti questo fiore trasmette sentimenti profondi e positivi quali la fiducia, l’affetto dell’amicizia, saggezza e speranza. Disponibile in molte varietà di colore. CALLE: Tra i fiori sono quelli che più rappresentano la figura della sposa nella tradizione e per questo amatissime. Raffinata ed elegante, può essere bianca, viola intenso o rosa delicato. Sta a simboleggiare bellezza, purezza e l’inizio di una nuova vita.

FIORI PER MATRIMONIO A MARZO: Anemone, Viola, Fresie, Bocche di Leone, Tulipani, Ranuncoli, Roselline, Narciso, Crisantemo, Pesco, Iris, Calle
ANEMONE: Sempre più spesso l’Anemone viene impiegato nei matrimoni. Della stessa famiglia del papavero, il suo nome significa “fiore del vento” rimandando a tutto ciò che è brio e freschezza. Si abbinano bene a rami e foglie per bouquet in stile silvestre, oppure da solo per un bouquet dall’anima semplice ma gioiosa. VIOLE: La bellezza delle Viole ha saputo inspirare miti e leggende antichissimi, ed erano considerate simbolo di purezza già nelle popolazioni celtiche. Il colore di questi fiori è il colore degli opposti, che nasce dall’unione cromatica del rosso e del blu: la passione del rosso incontra la calma del blu. Una simbologia perfetta per un matrimonio. FRESIE: La sua peculiarità è decisamente il profumo dei fiori! Rappresentano una delle più delicate ed eleganti corolle ornamentali per composizioni. Infatti si accompagnano molto bene ad altri tipi di fiori riuscendo ad armonizzare fra loro le tinte anche molto vivaci, creando una sorta di legame tra la forma dei vari petali. BOCCHE DI LEONE: perfette per rompere composizioni a forma geometrica.. TULIPANI: Bouquet molto richiesto grazie alla loro forma raffinata ed elegante. Il Tulipano sta a simboleggiare l’amore perfetto e l’amante ideale. Significato che può cambiare in base al colore scelto. RANUNCOLI: Fiore elegante e versatile è disponibile in diversi colori: bianco, giallo, arancione fino alle tonalità del viola, rosa e rosso. Perfetto da solo per bouquet semplici ma raffinati, oppure abbinato con le rose sempre in base alla stagionalità dell’evento. Questo fiore ha un significato ambivalente: da un lato bellezza e radiosità dall’altra tenacia. Un mix perfetto per una sposa romantica che desidera un matrimonio shabby chic dai colori pastello. NARCISO: Con la sua tonalità di giallo, questo fiore è perfetto per un matrimonio primaverile! CRISANTEMO: Diversamente dalla tradizione occidentale, nei paesi orientali questo fiore viene visto sotto una luce completamente diversa. In Giappone è il fiore dell’Imperatore perché la sua forma ricorda quella del Sole, espressione di pace e nobiltà. In Corea ed in Cina viene regalato come augurio di gioia e vita. Negli ultimi anni però la tendenza sta cambiando anche da noi, venendo impiegato sia nei bouquet nuziali che negli allestimenti floreali dei matrimoni. Fiore robusto e duraturo disponibile in un’ampia varietà tra cui ricordiamo quella “Yoko Ono”, con fiori a bottoncino verde lime. Ottima da accostare a qualsiasi altro fiore, questa varietà si presta sia per addobbi floreali in stile moderno e brillante, sia in stile rigoroso o essenziale. PESCO: Fiore primaverile per eccellenza, è perfetto per la sposa che ama le tonalità del Rosa-Fucsia. Originario della Cina, nei paesi Occidentali simboleggia l’immortalità, prosperità e l’amore eterno. IRIS: Più di tutti questo fiore trasmette sentimenti profondi e positivi quali la fiducia, l’affetto dell’amicizia, saggezza e speranza. Disponibile in molte varietà di colore. CALLE: Tra i fiori sono quelli che più rappresentano la figura della sposa nella tradizione e per questo amatissime. Raffinata ed elegante, può essere bianca, viola intenso o rosa delicato. Sta a simboleggiare bellezza, purezza e l’inizio di una nuova vita.

FIORI PER MATRIMONIO AD APRILE: Anemoni, Viole, Alstroemerie, Fresie, Bocche di Leone, Lillà, Tulipani, Ranuncoli, Calle
ANEMONI: Sempre più spesso l’Anemone viene impiegato nei matrimoni. Della stessa famiglia del papavero, il suo nome significa “fiore del vento” rimandando a tutto ciò che è brio e freschezza. Si abbinano bene a rami e foglie per bouquet in stile silvestre, oppure da solo per un bouquet dall’anima semplice ma gioiosa. VIOLE: La bellezza delle Viole ha saputo inspirare miti e leggende antichissimi, ed erano considerate simbolo di purezza già nelle popolazioni celtiche. Il colore di questi fiori è il colore degli opposti, che nasce dall’unione cromatica del rosso e del blu: la passione del rosso incontra la calma del blu. Una simbologia perfetta per un matrimonio. ALSTROEMERIE: Trasmettono freschezza e naturalità. Si abbinano bene a Gerbere e Curcuma. Sta a simboleggiare l’amicizia duratura e anche i singoli petali hanno un loro significato: comprensione, umorismo, pazienza, empatia, impegno e rispetto. Adatta ad un bouquet romantico. FRESIE: La sua peculiarità è decisamente il profumo dei fiori! Rappresentano una delle più delicate ed eleganti corolle ornamentali per composizioni. Infatti si accompagnano molto bene ad altri tipi di fiori riuscendo ad armonizzare fra loro le tinte anche molto vivaci, creando una sorta di legame tra la forma dei vari petali. BOCCHE DI LEONE: perfette per rompere composizioni a forma geometrica. LILLA’: Secondo il linguaggio dei fiori, assumono significati diversi a seconda del colore. In Italia in particolare il lillá è il fiore dell' "emozione d'amore" e simboleggia la timidezza nel parlare d'amore con la persona amata. TULIPANI: Bouquet molto richiesto grazie alla loro forma raffinata ed elegante. Il Tulipano sta a simboleggiare l’amore perfetto e l’amante ideale. Significato che può cambiare in base al colore scelto. RANUNCOLI: Fiore elegante e versatile è disponibile in diversi colori: bianco, giallo, arancione fino alle tonalità del viola, rosa e rosso. Perfetto da solo per bouquet semplici ma raffinati, oppure abbinato con le rose sempre in base alla stagionalità dell’evento. Questo fiore ha un significato ambivalente: da un lato bellezza e radiosità, dall’altro tenacia. Un mix perfetto per una sposa romantica che desidera un matrimonio shabby chic dai colori pastello. CALLE: Tra i fiori sono quelli che più rappresentano la figura della sposa nella tradizione e per questo amatissime. Raffinata ed elegante, può essere bianca, viola intenso o rosa delicato. Sta a simboleggiare bellezza, purezza e l’inizio di una nuova vita.

FIORI PER MATRIMONIO A MAGGIO: Peonie, Oritogallo, Viburno, Fiordaliso, Roselline, Rose, Girasole, Statice
PEONIE: Le peonie sono disponibili in tutte le tonalità del rosa (dal rosso rubino al rosa pallido), nei colori crema e bianco. Non mancano peonie dai fiori gialli, rossi, bordeaux o viola. Nei paesi Orientali è considerata la regina dei fiori e viene venerata come fiore “portatore di fortuna e di un matrimonio felice”! Perfetta per un bouquet elegante e romantico al tempo stesso. ORNITOGALLO: Dalla classica forma a pannocchia con fioritura dal basso verso l’alto, l'Ornitogallo bianco è senza dubbio quello più adatto allo stile di un matrimonio elegante, raffinato e prezioso. E' il fiore ideale per la composizione del bouquet della sposa, anche se un po' meno classico del solito, e per tutti gli altri allestimenti floreali: dagli addobbi in chiesa alla location del ricevimento di nozze. FIORDALISO: Se desiderate un matrimonio, o un bouquet con colore predominante di blu il Fiordaliso è la prima scelta! Il blu si abbina perfettamente al bianco, a tonalità più chiare o scure di blu oppure al rosa e al giallo. Il suo significato è da collegare al suo modo così semplice di apparire: esso infatti significa leggerezza, ma anche amicizia sincera e felicità. ROSE: Fiore classico ma sempre molto raffinato, ogni colore di questo fiore ha un significato preciso. Quelle bianche simboleggiano purezza e candore dando un tocco di romanticismo ed eleganza. Quella rosa, romanticismo e dolcezza insieme! Quelle gialle o arancioni daranno un tocco di luce alla vostra immagine! E’ importante scegliere il colore dei fiori anche in base alla stagione del matrimonio. GIRASOLE: Fiore molto amato dalle spose è perfetto per creare bouquet belli e originali! Il suo colore giallo renderà la vostra composizione floreale inconfondibile, adatta a stili e a stagioni differenti. Se abbinato con altri fiori il consiglio è di scegliere fiori color rosso, rosa e arancione, oppure di smorzarne la vivacità con fiori bianchi. Il bouquet con i Girasoli sarà un dettaglio molto importante e vistoso per la sposa, adatto allo stile country e rustico. STATICE: Tra le sue colorazioni, quella violacea è perfetta per matrimoni in stile provenzale, ma non solo. I fiori, detti anche “fiori di carta” per la loro consistenza e la loro lunga durata nel tempo variano dal bianco, al giallo, all’arancio, al rosa , al lavanda e all’azzurro. Proprio per la sua caratteristica sta a simboleggiare “amore durevole”.

FIORI PER MATRIMONIO A GIUGNO: Ortensie, Alstroemerie, Peonie, Curcuma, Girasole, Statice, Lisianthus, Fiordaliso, Roselline, Gerbere, Nebbiolina, Agapanthus
ORTENSIE: Fiore romantico che associa ad un aspetto dolce e femminile un significato profondo legato all’amore che varia in base al colore. Le Ortensie bianche simboleggiano amore puro; quelle blu o avio indicano un amore pieno di passione. Quelle rosa indicano invece dedizione pura. ALSTROEMERIE: Trasmettono freschezza e naturalità. Si abbinano bene a Gerbere e Curcuma. Sta a simboleggiare l’amicizia duratura e anche i singoli petali hanno un loro significato: comprensione, umorismo, pazienza, empatia, impegno e rispetto. Adatta ad un bouquet romantico. PEONIE: Le peonie sono disponibili in tutte le tonalità del rosa (dal rosso rubino al rosa pallido), nei colori crema e bianco. Non mancano peonie dai fiori gialli, rossi, bordeaux o viola. Nei paesi Orientali è considerata la regina dei fiori e viene venerata come fiore “portatore di fortuna e di un matrimonio felice”! Perfetta per un bouquet elegante e romantico al tempo stesso. CURCUMA: Negli ultimi anni questo fiore sembra aver conquistato la curiosità di molte spose, che sembrano gradire l’effetto della fioritura come complemento degli addobbi. La Curcuma sta a simboleggiare la Gioia. GIRASOLE: Fiore molto amato dalle spose è perfetto per creare bouquet belli e originali! Il suo colore giallo renderà la vostra composizione floreale inconfondibile, adatta a stili e a stagioni differenti. Se abbinato con altri fiori il consiglio è di scegliere fiori color rosso, rosa e arancione, oppure di smorzarne la vivacità con fiori bianchi. Il bouquet con i Girasoli sarà un dettaglio molto importante e vistoso per la sposa, adatto allo stile country e rustico. STATICE: Tra le sue colorazioni, quella violacea è perfetta per matrimoni in stile provenzale, ma non solo. I fiori, detti anche “fiori di carta” per la loro consistenza e la loro lunga durata nel tempo variano dal bianco, al giallo, all’arancio, al rosa , al lavanda e all’azzurro. Proprio per la sua caratteristica sta a simboleggiare “amore durevole”. LISIANTHUS: Un fiore decisamente versatile, disponibile in una vasta gamma di colori, che si inserisce in contesti raffinati, classici, romantici, country e moderni. Si addicono alla sposa che vuole avere grazia ed eleganza al tempo stesso. Perfetti da accostare alle Rose. FIORDALISO: Se desiderate un matrimonio, o un bouquet con colore predominante di blu il Fiordaliso è la prima scelta! Il blu si abbina perfettamente al bianco, a tonalità più chiare o scure di blu oppure al rosa e al giallo. Il suo significato è da collegare al suo modo così semplice di apparire: esso infatti significa leggerezza, ma anche amicizia sincera e felicità. GERBERE: Fiore apprezzato per la sua semplicità con i suoi lineamenti lineari e puliti. Si utilizzano da sole o abbinate ad altri fiori per il bouquet della sposa. Un bouquet fresco che darà una ventata di colore al vostro matrimonio grazie alla grande quantità di colorazioni disponibili. Gerbere bianche ed arancioni per allegria e semplicità. NEBBIOLINA: Il fiore dai mille nomi: velo da sposa, nebbiolina nuvolina…ed ancora fiore di gesso. Negli ultimi anni è stata la grande protagonista di allestimenti da sogno per chiese e ricevimenti in qualsiasi contesto. Elegante e versatile, può essere utilizzata in diversi modi: nell’acconciatura della sposa, per le damigelle o per le boutonnieres. Riguardo il bouquet della sposa, risulterà una nuvola di eleganza se utilizzata da sola. AGAPANTHUS: Fiore elegante che si accosta molto bene ad altri fiori di colore bianco,rosa, arancio o giallo. Darà volume e movimento a una composizione floreale più classica e simmetrica. Disponibile in blu o in bianco, è molto apprezzato per il bouquet della sposa o per gli allestimenti del matrimonio. La colorazione blu poi richiama il mare, perfetto per il periodo della sua fioritura, e ancora di più se ci si sposa in una chiesetta vicino al mare o in una location con vista mare. Il suo nome deriva dal greco che letteralmente significa “fiore d’amore”.

FIORI PER MATRIMONIO A LUGLIO: Ortensie, Godezie, Curcuma, Statice, Lisianthus, Dalia, Roselline, Agapanthus, Rose
ORTENSIE: Fiore romantico che associa ad un aspetto dolce e femminile un significato profondo legato all’amore che varia in base al colore. Le Ortensie bianche simboleggiano amore puro; quelle blu o avio indicano un amore pieno di passione. Quelle rosa indicano invece dedizione pura. GODEZIE: Fiore dai diversi colori: dal rosa al bianco, passando per il rosso e il lilla. Nel linguaggio dei fiori simboleggia il piacere puro e disincantato, e per questo motivo vengono regalate per esprimere un sentimento puro a chi si ama. Ideale per un bouquet di fiori di campo. CURCUMA: Negli ultimi anni questo fiore sembra aver conquistato la curiosità di molte spose, che sembrano gradire l’effetto della fioritura come complemento degli addobbi. La Curcuma sta a simboleggiare la Gioia. STATICE: Tra le sue colorazioni, quella violacea è perfetta per matrimoni in stile provenzale, ma non solo. I fiori, detti anche “fiori di carta” per la loro consistenza e la loro lunga durata nel tempo variano dal bianco, al giallo, all’arancio, al rosa , al lavanda e all’azzurro. Proprio per la sua caratteristica sta a simboleggiare “amore durevole”. LISIANTHUS: Un fiore decisamente versatile, disponibile in una vasta gamma di colori, che si inserisce in contesti raffinati, classici, romantici, country e moderni. Si addicono alla sposa che vuole avere grazia ed eleganza al tempo stesso. Perfetti da accostare alle Rose. DALIA: Fiore carico di eleganza, simboleggia riconoscenza, buon gusto, abbondanza e speranza. Si accosta benissimo a bacche e foglie verdi. AGAPANTHUS: Fiore elegante che si accosta molto bene ad altri fiori di colore bianco,rosa, arancio o giallo. Darà volume e movimento a una composizione floreale più classica e simmetrica. Disponibile in blu o in bianco, è molto apprezzato per il bouquet della sposa o per gli allestimenti del matrimonio. La colorazione blu poi richiama il mare, perfetto per il periodo della sua fioritura, e ancora di più se ci si sposa in una chiesetta vicino al mare o in una location con vista mare. Il suo nome deriva dal greco che letteralmente significa “fiore d’amore”. ROSE: Fiore classico ma sempre molto raffinato, ogni colore di questo fiore ha un significato preciso. Quelle bianche simboleggiano purezza e candore dando un tocco di romanticismo ed eleganza. Quella rosa, romanticismo e dolcezza insieme! Quelle gialle o arancioni daranno un tocco di luce alla vostra immagine! E’ importante scegliere il colore dei fiori anche in base alla stagione del matrimonio.